Con lo sviluppo e la diversificazione delle proprie attività, l’Azienda ha avvertito l’esigenza di rinnovare la tradizionale cultura della vivaistica forestale italiana sia introducendo un moderno approccio rivolto al mercato, pur conservando le tecniche di marketing tradizionali, sia integrando la consegna delle piante con la fornitura dei diversi accessori utili al momento della piantagione: canne di bambù, paletti tutori, materiali biodegradabili per pacciamature, schelter, concimi a lenta cessione, ecc.).

L’Allasia Plant Magna Grecia si è inoltre prefissata di promuovere la raccolta delle sementi forestali, nei diversi boschi del nostro Paese, individuando territori aventi condizioni ecologiche il più possibile simili ai luoghi dei futuri imboschimenti.

Ci proponiamo altresì di favorire una più corretta utilizzazione finale delle risorse legnose costituite dalle formazioni boschive naturali ed artificiali inserendoci attivamente, con la nostra rete di tecnici del settore, nella valorizzazione e gestione del patrimonio boschivo.

Infatti, oltre alla nostra iniziale specializzazione vivaistica, dedicata alla produzione di pioppelle, noci, castagni, conifere, eucalitti e altre latifoglie, abbiamo ampliato la nostra attività alla realizzazione diretta di imboschimenti, di impianti pioppicoli e di piantagioni a ciclo breve e medio (SRF e MRF), cui far seguire l’utilizzazione diretta a fine ciclo.

Non trascuriamo le iniziative nel settore del ripristino ambientale, in quello dell’ingegneria naturalistica, nonché in quello del commercio dei materiali legnosi destinati sia alle industrie produttrici di pannelli truciolari sia a quelle utilizzatrici di biomasse per energia.

Le diverse specializzazioni, la conoscenza approfondita del settore forestale, nonché la vasta esperienza accumulata in decenni di attività, hanno permesso alle aziende Allasia di essere invitate a partecipare a molti progetti sia a livello italiano (fattorie didattiche, alternanza scuola-lavoro, ecc.), sia a livello europeo su particolari tematiche ambientali riconducibili ai progetti LIFE, HORIZON 2020, ecc.